Cooperativa HandiCREA


Vai ai contenuti

Trentino accessibile

Le nostre attività > Mappature



TRENTINO ACCESSIBILE

Da anni la Cooperativa Handicrea, accanto all'attività informativa di Sportello Handicap che gestisce in convenzione con la Provincia autonoma di Trento, porta avanti un lavoro di mappatura rispetto al livello di accessibilità delle strutture pubbliche e private ad uso pubblico per persone con disabilità.

Proponendo a diverse amministrazioni la rilevazione di centri storici, luoghi teatro di manifestazioni ed eventi o edifici pubblici di interesse collettivo, HandiCREA ha potuto creare nel tempo un archivio utile sia al cittadino residente, che vive giorno dopo giorno la propria disabilità nel territorio provinciale, sia al turista che, se informato, può trascorrere la propria vacanza evitando disagi e contrattempi.

Nonostante l'importanza del cartaceo, che per molto tempo è stato il metodo di divulgazione principale dei dati raccolti, con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento che sempre ha creduto nell'utilità dell'attività di mappatura, per garantire una diffusione più rapida e certa delle informazioni, è stata creata una banca dati consultabile sia tramite portale che tramite App.

TRENTINO ACCESSIBILE - CONTEXT AWARE, questo il nome dell'applicazione, è disponibile gratuitamente su Android Store, Apple Store e sul portale dedicato www.contextaware.provincia.tn.it

Consultando TRENTINO ACCESSIBILE è possibile verificare la presenza di posti auto riservati nei pressi della struttura, l'esistenza e la dislocazione di barriere architettoniche dentro e fuori l'edificio, gli strumenti per il loro superamento (ascensori, servoscala, rampe), le altezze dei servizi igienici, se essi sono accessoriati (maniglioni, campanelli, ecc); infine, una completa descrizione discorsiva di indicazioni e dati non contemplati nella scheda predisposta.

Grazie alla collaborazione di esperti (Fondazione Bruno Kessler, Società AlmavivA e Informatica Trentina), oggi i dati raccolti nel gestionale sono consultabili a poche ore dalla rilevazione e possono essere modificati e aggiornati in tempo reale dagli operatori HandiCREA.

Chi consulta TRENTINO ACCESSIBILE può creare un proprio profilo, in modo che i dati restituiti siano solo quelli utili:

in base alle proprie preferenze personali (musei, bar, uffici, poste, cinema, ristoranti,ecc.);
in base alla propria condizione di mobilità (persona che si muove sola, accompagnata, in sedia a rotelle elettronica o manuale, con problemi cardiaci, obesità, nanismo);
in base alla localizzazione geografica (strutture più vicine)

Ad oggi TRENTINO ACCESSIBILE contiene i dati relativi a più di 1300 strutture del territorio provinciale, comuni scelti per la densità di popolazione che vi abita (Trento, Rovereto) per l'affluenza turistica (Riva del Garda),
perché teatro di manifestazioni ed eventi sportivi (Valle di Fiemme, Fassa, Monte Bondone, Baselga di Piné), o culturali (Pergine Valsugana).

I rilievi e l'inserimento dei dati sono stati tutti effettuati da personale della Cooperativa HandiCREA composto anche da persone con disabilità. Per saperne di più: www.handicrea.it info@handicrea.it tel. 0461-239396

È possibile scaricare e provare subito l'applicazione per dispositivi mobili su:
Apple: https://itunes.apple.com/it/app/trentino-accessibile/id590218396?mt=8
Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.almaviva.trentinoaccessibile



La Banca dati online sull'accessibilità delle strutture del Comune di Rovereto

Opengate è una banca dati che contiene l'esito di una complessa operazione di monitoraggio realizzata dall'Assessorato alla persona e politiche familiari del Comune di Rovereto in collaborazione con la Cooperativa Handicrea, dei luoghi pubblici e aperti al pubblico della città, indicandone le caratteristiche in termini di accessibilità.
In totale sono stati valutati più di 230 luoghi del territorio comunale, pubblici e privati. Tra questi ci sono ad esempio le strutture scolastiche, di cura, i musei, le biblioteche, i cimiteri, i centri sportivi, ma anche gli istituti finanziari e le poste. Si tratta quindi di siti di interesse pubblico ai quali la popolazione accede quotidianamente.
Sono stati considerati diversi parametri per poter offrire alla popolazione indicazioni precise sulle caratteristiche dei diversi luoghi, in modo che ogni persona, in base alla propria situazione fisica, possa valutare la comodità e l'accessibilità di un luogo piuttosto che un altro. Le difficoltà fisiche possono infatti essere varie e personali.

https://www2.comune.rovereto.tn.it/opengate/extra/home/





Le barriere architettoniche del Comune di Villa Lagarina

L'Amministrazione comunale di Villa Lagarina, grazie anche al sostegno della Cassa Rurale di Rovereto, ha commissionato alla Cooperativa HandiCREA di Trento la rilevazione delle barriere architettoniche esistenti sul territorio comunale.
La rilevazione, effettuata da persone con disabilità accompagnate dall'assessore o da funzionari dell'Ufficio tecnico comunale, ha considerato in maniera capillare il centro di Villa Lagarina oltre che tutti i luoghi di interesse collettivo sia del capoluogo che delle frazioni.
Alla fine del sopralluogo, HandiCREA ha elaborato tutti i dati raccolti, li ha sintetizzati e poi restituiti in 17 schede informative dove ciascuna definisce, per ogni luogo rilevato: la localizzazione; le caratteristiche attuali di accessibilità; i suggerimenti per renderli completamente fruibili a tutti. I dati presentati costituiscono quindi una "fotografia informativa" del grado di accessibilità e fruibilità dei luoghi rilevati che, grazie a una semplice legenda, risultano di piena e diretta consultazione.

http://www.comune.villalagarina.tn.it/news/new/villa_lagarina_senza_barriere






Home Page | Chi siamo | Le nostre attività | Turismo e Cultura | Compro Cerco-Offro | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu